14 Febbraio 2019

Si comunica che, a decorrere dal 1°marzo 2019, il reddito di inclusione non può essere più richiesto a decorrere dal successivo mese di aprile non è più riconosciuto, ne' rinnovato.
Per coloro ai quali il Reddito di inclusione sia stato riconosciuto in data anteriore al mese di aprile 2019, il beneficio continua ad essere erogato per la durata inizialmente prevista, fatta salva la possibilità di presentare domanda per il Rdc. 
Il reddito di inclusione non è in alcun modo compatibile con la temporanea fruizione del Rdc da parte di alcun componente il nucleo familiare.
Si comunica che a partire dal 1° Marzo 2019 non si potranno accogliere le domande REI.